Le località

Bellaria | Igea Marina

Bellaria Igea Marina è il paese ” più turistico ” dell’Adriatico, coll’indice più alto abitanti/turisti coi suoi 360 hotel, ca 2000 appartamenti estivi.
La cittadina di 20.000 abitanti è composta dalle due fazioni, BELLARIA e IGEA MARINA, divise del fiume Rubicone e collegate da frequenti (20′) corse di bus, dai treni (30′) e dal trenino su gomma turistico che con un bel percorso mostra tutto il paese.
La caratteristica fisica principale è la lunghezza del paese, quasi 6 km, e la ferrovia locale (un solo binario della linea secondaria Rimini-Ravenna-Ferrara con fermate in tutti i paesini) che costeggia la spiaggia discostandosene per massimo 100 mt a Bellaria e 200 a Igea Marina. A Bellaria essa divide il paese fra la zona mare ed il centro, con una profondità massima di 1 km. A Igea Marina essa arriva a ca 200 mt dal mare ed a monte della ferrovia abbiamo tutta la zona verde-sportiva.

BELLARIA è amata particolarmente per la sua Isola dei Platani, zona pedonale larga 20 mt e lunga 550 mt (950 con l’estensione serale alle vie contigue), punteggiata da doppia fila di vecchi platani, da giardini, da panchine, da angoli attrezzati per snacks, pizze, pasti, gelati, drinks, giostre per bambini, musica e momenti di relax e ritrovo e per lo shopping negli innumerevoli negozi.
Essa è il cuore pulsante del paese.
IGEA MARINA è unica per l’altissima concentrazione di verde e sport a soli 200 mt dal mare; appena oltre la ferrovia attraversata con sottopasso, c’è il grande parco giochi per bambini Paperopoli con laghetto, piste, minigolf, poco distante il PALAZZETTO DELLO SPORT, la PISCINA COMUNALE, centro fitness, i due laghetti per la pesca sportiva per finire con il bellissimo PARCO DEL GELSO, ca 3,5 km di verde (700×500 MT CA) con sentieri e piste ciclabili e l’omonimo romantico laghetto.
Qui la nazionale di fondo femminile, ha scelto, con Stefania Belmondo e colleghe, di trascorrere un periodo estivo per ben due anni con allenamenti su sci con ruote, merito i km di piste ciclabili presenti sul territorio.

CURIOSITÀ

Qui ha trascorso la sua infanzia e giovinezza Raffaella Carrà, amata e adorata icona, riconosciuta da più generazioni!
Qui la storia ha lasciato lievi tracce dell’insediamento romano e la più evidente Torre Saracena il cui nome derivo dal suo ruolo di torre di avvistamento e allarme per le scorrerie delle navi saracene, oggi museo dei mitili e monete.

Apecchio

Situato in Provincia di Pesaro e Urbino sull’Appennino umbro-marchigiano, è solcato dai fiumi Biscubio e Menatoio.
Con estensione di 103 Km² è il 7° comune della Provincia di Pesaro-Urbino.
Dominato dal Monte Nerone 1526 mslm (SCI in inverno), ha territorio di medie colline coperte da estesi boschi, con profonde vallate e numerosi corsi d’acqua, alcuni sulfurei.
«É un piccolo quieto paradiso posto al crocevia tra le Marche e l’Umbria. Terra di antiche origini, vide gli Umbri, i Romani, i Longobardi e lo Stato Pontificio (A.Savorelli “Corriere della Sera”)

APECCHIO, cuore della Val Metauro, che affonda le sue radici nella protostoria. Infatti, in passato sono state rinvenute diverse sepolture ascrivibili ai Celti (cultura di La Thènè), che abitavano tutta la provincia.

Esso è situato nel cuore del cosiddetto ” Corridoio Bizantino “, stretta striscia di territorio, attraverso le attuali regioni Marche e Umbria, che manteneva il collegamento tra i possedimenti bizantini adriatici e quelli tirrenici, formatasi dopo le conquiste longobarde nel 570. Ricchissimi i dintorni di castelli e centri notevoli quali URBINO, URBANIA, CITTA’ DI CASTELLO e S. ANGELO IN VADO.

CURIOSITÀ

“CITTÀ DELLA BIRRA ARTIGIANALE” “CITTÀ DEL TARTUFO” sono due appellativi perfetti per il piccolo borgo!

Dolomiti

Alleghe è un grazioso paesino di montagna inserito in un contesto naturale unico e straordinario in riva all’omonimo lago ed ai piedi del maestoso Monte Civetta, 3220 m slm, nel cuore geografico delle Dolomiti Patrimonio Naturale dell’Umanità UNESCO.

Una destinazione Family Friendly, in cui i bambini sono ospiti graditi, tutto ruota intorno al loro benessere e a quello della loro famiglia. Località rinomata sia d’estate, per praticare sport outdoor immersi in un ambiente incontaminato.